Paul McCartney: San Siro? No grazie!

Paul McCartney si ribella al limite decibel per i concerti allo stadio San Siro di Milano e rinuncia all’esibizione prevista per il prossimo giugno.

Sir Paul, riferisce l’agenzia Ansa, non gradisce il limite di 78 decibel imposto agli show al Meazza. E come dargli torto? La musica – tutta la musica, non soltanto il rock – ha bisogno di amplificazione, per poter essere goduta da grandi masse, e per di più all’aperto.
Non da distruggere i timpani, certo, ma con 78 decibel, in uno stadio non si garantisce un ascolto ottimale e un musicista professionista lo sa!

E pensare che il traffico milanese raggiunge, OGNI GIORNO, ben oltre gli 80 decibel, ma qualcuno ha mai pensato o proposto di bloccarlo?

Comunque tornando all’ex Fab Four, non tutto è ancora perduto: il cantante, dopo aver rifiutato l’offerta milanese, starebbe valutando le proposte per il San Paolo di Napoli e per l’Arena di Verona.

Fonte: Ansa

Scroll To Top