Pearl Jam: “Ten” esordisce al quinto posto di Billboard

No, no. Non è che siamo saliti sulla macchina del tempo e ci siamo ritrovati nei primi anni ’90 (cosa che ci sarebbe invero piaciuto fare dato che siamo ormai tutti grandicelli, e uno dei capoccia ha appena fatto 30).
È che la re-issue di “Ten”, fondamentale album di quel movimento che andò sotto il nome di grunge, ha fatto il suo esordio nella classifica ufficiale americana. E che esordio: a testimoniare la nostalgia che ancora permea, evidentemente, la vita di molte persone, sta il quinto posto ottenuto in Billboard, con 58000 copie vendute.

Altri piazzamenti di tutto rispetto sono stati quelli dei Papa Roach che esordiscono (sigh) all’ottavo posto con “Metamorphosis” (44000 copie) e dei Mastodon che piazzano 41000 copie di “Crack The Skye” e si assestano al decimo posto.
Questi invece i numeri di altre rock band:

No. 6 U2 – ‘No Line On The Horizon’ – 51,000
No. 17 Nickelback – ‘Dark Horse’ – 30,000
No. 41 Theory of a Deadman – ‘Scars & Souvenirs’ – 12,000
No. 49 Kid Rock – ‘Rock N Roll Jesus’ – 10,000
No. 50 Coldplay – ‘Viva La Vida’ – 10,000

Fonte: blabbermouth.net

Scroll To Top