Phantom Love: Il nuovo progetto di Mushy in un EP

Correlati

Phantom Love è la nuova incarnazione di Valentina Fanigiulio, cantante ed artista d’avanguardia conosciuta anche come Mushy. Il suo EP di debutto è “Crave For Lust” e lo potete ascoltare qui:

Lo stile di Phantom Love combina elettronica, shoegaze, new-wave con la psichedelia ed il kraut.

È, quello di Phantom Love, puro soundscape, composizioni che rivelano un universo sonoro che emerge da un mix tra drum machine analogiche, drone, tempeste di noise ed echi spettrali che rivelano le influenze di Cocteau TwinsDead Can DanceSlowdiveLushNew Order e Nico.

Il disco di debutto di Mushy, “Faded Heart” è stato pubblicato da una etichetta indipendente italiana (Mannequin Records) nel febbraio 2011: un disco che esprime in tutto il suo essere uno stile lo-fi. Completamente registrato “in cameretta”, Faded Heart è considerato dall’artista come 2il suo disco blues”, grazie all’utilizzo di synths, loop di drum machines ed una chitarra acustica a quattro corde comprata in un mercatino dell’usato. L’album fu accolto con grande interesse ovunque e nel marzo 2011 fu disco del mese per Rough Trade, che lo ha descritto come il progetto più credibile in ambito contemporaneo in arrivo dall’Europa. A Novembre 2012 Mushy ha pubblicato il suo secondo album, “Breathless”.

Recentemente Mushy ha iniziato a produrre musica strumentale con un nuovo monicker, PhantomLove: un progetto analogico e digitale con caratteristiche retro-futuristiche dove si creano strutture soniche esotiche, tribali, ossessive. Phantom Love è decisamente legata al sound di Carpenter, Michael Mann e la scena elettronica underground che va da Detroit a Roma.

“Crave For Lust EP” è il debutto di Phantom Love per ZeroKilledMusic, l’etichetta newyorkese fondata da Costanza Francavilla, mentre il singolo “Crave For Lust” è stato inserito nella prestigiosa compilation di The Wire (The Wire Tapper #33).

Fonte: Comunicato stampa

Scroll To Top