Philip Seymour Hoffman, un’intervista animata

Il 17 dicembre 2012 Philip Seymour Hoffman aveva preso parte ad una conversazione sul tema della felicità con il filosofo Simon Critchley presso il Rubin Museum of Art di New York.

L’attore è morto il 2 febbraio scorso, a 46 anni, e ora quell’intervista è diventata un cortometraggio animato: l’autore è Patrick Smith e fa parte del progetto Famous Names, Lost Interviews della Blank on Blank di David Gerlach, in collaborazione con i PBS Digital Studios.

«La nostra missione — spiegano i creatori di questa bella iniziativa — è trasformare interviste poco note o mai ascoltate, dando loro nuova vita attraverso youtube, le radio, le app».

A partire dall’audio originale, il corto di Patrick Smith traduce in disegni animati le parole e i pensieri dell’intervistato, trasformando una conversazione pubblica in un monologo intimo e delicato. «Imparare a morire, in fondo, equivale ad imparare a vivere», rifletteva Seymour Hoffman.

Oltre a “Philip Seymour Hoffman on Happiness“, che trovate qui sotto, la serie di Blank on Black comprende tanti video degni di nota, dedicati a personaggi amatissimi del mondo del cinema e della musica: segnaliamo in particolare “John Lennon on Love“, “Johnny Cash on the Gospel“, “Heath Ledger on Role Playing“, “Kurt Cobain on Identity“, “Janis Joplin on Rejection” e “Grace Kelly on JFK“.

Scroll To Top