Piano City Milano: Milano suona di notte dal 17 al 19 maggio

Correlati

Tornerà a Milano venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 maggio Piano City, il celebre festival di Pianoforte che ogni anno, dal 2012, trasforma il capoluogo lombardo in una grande sala da concerto, collezionando oltre 50 ore di musica e 400 concerti gratutiti complessivi, spalmati a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Ed è proprio nel momento in cui la città si addormenta che la rassegna si accende. Nella notte tra venerdì e sabato e tra sabato e domenica, la Palazzina Liberty si trasformerà infatti nel Piano Center Notturno, ospitando performance particolari che concilieranno pianoforte ed elettronica, tecnica e sperimentazione. Allo scoccare della mezzanotte di venerdì sarà Bill Lawrence, pianista degli Snarky Puppy, a proporre un live set sperimentale neoclassico, seguito poi da Hania Rani (musiche ispirate a paesaggi islandesi), Chad Lawson (con la sua commistione tra musica colta e free jazz) e Lambert, pianista tedesco che si cela dietro una maschera sarda.

Nella notte tra sabato e domenica si esibiranno invece Roger Eno, Shida Shahabi (pianista svedese amante del punk), Belle Chen e Robert Negro, musicista italiano stanziato a Parigi rivelazione del jazz.

Tutti concerti sono rigorosamente a ingresso gratutito. Per consultare il programma completo basta visitare il sito ufficiale della rassegna.

Scroll To Top