Pink Floyd: Risarciti dalla EMI

Proprio ieri è stato emesso il verdetto che chiude la battaglia legale tra la band britannica e la EMI, accusata di snaturare l’originale concezione dei dischi dei Pink Floyd attraverso la vendita online dei singoli brani

Il giudice ha dunque deciso che i Pink Floyd hanno ragione e che riceveranno come risarcimento dalla EMI 40.000 sterline più un’ulteriore multa ancora da stabilire. Perché, a quanto si legge, nel contratto era esplicitamente detto che la EMI si sarebbe impegnata a “preservare l’integrità artistica dei dischi dei Pink Floyd”. Fatto compromesso dalla vendita digitale delle singole tracce.

Scroll To Top