Plastic Made Sofa: Dopo la bufera U2 arrivano nuove date

I Plastic Made Sofa pochi giorni fa si sono ritrovati al centro di un vero e proprio fenomeno virale, insieme agli U2, in seguito all’articolo uscito su Rolling Stone Italia che sottolinea la forte somiglianza tra il video della band indie bergamasca “Midnight in Remada” e il video del quartetto di Dublino “Echoes“, primo singolo estratto dall’album “Songs of Innocence”, targato Apple.
Questo l’articolo che ha scatenato le numerose polemiche: http://www.rollingstone.it/musica/news-musica/u2-ma-dai-copiate-i-video/ e che ha evidenziato le grandi e molteplici analogie tra il video dei PMS, uscito 4 mesi prima e lanciato in anteprima dallo stesso Rolling Stone, e il video della band capitanata da Bono Vox, uscito pochi giorni fa.

Le oltre 1.300 condivisioni dell’articolo e l’immediato tam tam virale sulla rete hanno catapultato il gruppo orobico nel giro di poche ore sulle prime pagine dei giornali e sui maggiori siti di informazione.

Il quintetto bergamasco, intanto, annuncia le nuove date del tour che li vede in viaggio per lo stivale da Gennaio 2014 per promuovere il secondo album “Whining Drums”, uscito a dicembre 2013.

Sono 60 ad oggi i palchi su cui si sono esibiti e il fortunato e meritato “Whining Drums Tour” continua con le date autunnali:

25/09 – Le Mura, Roma
26/09 – Rockalvi, Napoli

27/09 – La famiglia NO festival, Campagnola Cremasca (Crema)
03/10 – Piazza del Mercato, Siena
10/10 – Druso Circus, Bergamo
17/10 – Urban Club, Perugia
01/11 – Galacafè, Martinsicuro (Teramo)
02/11 – Revers, Sarnano (Macerata)
27/11 – Biko, Milano

I due video che hanno accompagnato l’uscita dell’album (“Lizards on a wire” e “Midnight in Remada”) sono entrambi stati in rotazione su MTV MUSIC e sono entrati nei primi 5 posti della Mtv Rock Top 10, accanto a nomi internazionali del calibro di Jack White, Placebo, Kasabian e Black Keys, per citarne solo alcuni.

Fonte: Comunicato ufficiale

Scroll To Top