Premi Arca CinemaGiovani: I vincitori

Con più di 70 giurati under 26, Arca CinemaGiovani è la giuria più numerosa della Mostra del Cinema VENEZIA – Con il consueto giorno di anticipo sui Leoni d’oro, le Giurie Arca CinemaGiovani hanno proclamato i loro vincitori: Miglior film in concorso Venezia 68 “Shame” di Steve McQueen. Per aver ritratto con audacia e grande maestria lo smarrimento di sé che porta all’impossibilità di creare e mantenere qualsiasi rapporto umano, anche quello più naturale fratello-sorella. Per aver saputo portare sullo schermo la vita di un personaggio apparentemente lontano dall’ordinarietà, ma che
incarna le paure e le frustrazioni di una quotidianità troppo spesso nascosta dalle maschere della società attuale. Per l’intensa e coinvolgente interpretazione degli attori, in particolare Michael Fassbender, che mette a nudo la difficoltà di mostrarsi al mondo e di accettarsi, prima ancora di essere compresi dalla società.

Miglior Film Italiano a Venezia (una selezione trasversale che attinge da tutte le sezioni competitive della Mostra) “L’Ultimo Terrestre” di Gian Alfonso Pacinotti. Per la sua originalità e coerenza narrativa. Per il modo innovativo e il tono esilarante con cui vengono trattati temi insiti nella nostra società: come l’alienazione dell’individuo e la difficoltà dei rapporti interpersonali che vengono proposti dal regista con ironia e disincanto commedia e fantascienza messianica si contaminano e si fondono, facendosi satira del nostro tempo e offrendo una profonda riflessione sulla sensibilità umana.

I due riconoscimenti, saranno assegnati venerdì 09 Settembre alle ore 18.30 presso “Foscari3 | The Culture Business Place”, (via Foscari 3, Lido di Venezia).

Scroll To Top