Premio Amnesty Italia: And the winner is…

…Vinicio Capossela, con il brano “Lettere Di Soldati”. A lui andrà infatti il Premio Amnesty Italia per la migliore canzone (dell’anno precedente) sui diritti umani.

Il riconoscimento nasce nel 2003 dalla collaborazione tra la sezione italiana di Amnesty International e l’associazione culturale Voci Per La Libertà. Ecco i vincitori delle edizioni passate: Daniele Silvestri con “Il Mio Nemico” (2003), Ivano Fossati con “Pane e Coraggio” (2004), Modena City Ramblers con “Ebano” (2005), Paola Turci con “Rwanda” (2006), Samuele Bersani con “Occhiali Rotti” (2007) e i Subsonica con “Canenero” (2008).

La premiazione avrà luogo a Villadose (Rovigo), durante la serata finale del concorso “Voci Per La Libertà – Una Canzone Per Amnesty”, che si terrà dal 16 al 19 luglio.


Scroll To Top