Premio Cinema Collio: Al via la prima edizione

Il 12 e 13 giugno prenderà il via la prima rassegna del “Premio Collio Cinema – Le Storie del Collio”. Un concorso appena nato che, però, premierà il miglior soggetto cinematografico ambientato nei territori del Collio del Friuli Venezia Giulia con un montepremi di 10.000 euro. Il 9 maggio è la data ultima per consegnare il lavoro alle giurie.

Sul sito www.premiocolliocinema.it potete trovare maggiori informazioni.

A seguire il comunicato stampa della rassegna:

Una giuria di prestigio, composta da Giuseppe Piccioni,
Francesco Bruni, Federico Poilucci, Donatella Botti e Altan, attribuirà,
il 12 e 13 giugno 2009 il “Premio Collio Cinema 2009″

Il Consorzio Vini Collio e Transmedia Spa hanno dato vita a un nuovo concorso che andrà ad aggiungersi all’ormai storico “Premio Collio”, il “Premio Collio Cinema”, organizzato con la collaborazione della Camera di Commercio di Gorizia e il Dams Cinema di Gorizia – Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo – Università degli studi di Udine ed il patrocinio della Friuli Venezia Giulia Film Commission.

Il concorso, che ha inizio il 20 febbraio, per concludersi il 9 maggio 2009, intende promuovere il territorio del Collio, incantevole fascia collinare in provincia di Gorizia a cui appartengono i comuni di Gorizia, San Floriano del Collio, Mossa, mSan Lorenzo Isontino, Capriva del Friuli, Farra D’Isonzo, Cormons e Dolegna del Collio, nota per la dolcezza del panorama e per la produzione di vini dell’omonima denominazione: luogo ricco di suggestioni, di memoria e tradizioni e potenziale scenario per storie e racconti. Il concorso offre la possibilità ad autori affermati o emergenti, a studenti ed aspiranti sceneggiatori, di esprimere la propria creatività in campo cinematografico esplorando il potenziale narrativo di questo territorio.
Il tema è libero per ciò che concerne il genere, la struttura narrativa, la costruzione dei personaggi, le azioni e gli eventi ad esso correlati, con l’unico vincolo di ambientare la storia sullo sfondo del Collio. I soggetti dovranno essere inediti e riferirsi a un cortometraggio narrativo.

I soggetti che parteciperanno al concorso, verranno sottoposti all’insindacabile giudizio di della giuria di prestigio, selezionata tra sceneggiatori, registi e personalità di spicco del mondo culturale, composta dal regista e sceneggiatore, candidato all’Oscar con il film Fuori dal Mondo (1998) Giuseppe Piccioni, dallo sceneggiatore di tutti i film di Paolo Virzì e dei film per la tv tratti dai romanzi di Andra Camilleri, Il Commissario Montalbano, Francesco Bruni, dal presidente della Film Commission Friuli Venezia Giulia Federico Poilucci, dalla produttrice della Bianca Film Donatella Botti e dal noto disegnatore Altan, oltre a una rappresentanza dell’organizzazione.

Il concorso mette in palio un montepremi di 10.000 euro per il “Premio Collio Cinema – Le storie del Collio”
La cerimonia di assegnazione del Premio Collio Cinema si svolgerà il giorno 12 giugno nel palazzo del cinema di Gorizia nell’ambito di una serie di manifestazioni – che si estenderanno anche alla giornata successiva – che vedranno coinvolta la città isontina ed i Comuni del Collio. Sarà la punta di diamante dell’importante manifestazione dedicata al “Premio Collio”, nato cinque anni fa per promuovere le attività che abbiano portato un valido contributo, sul piano scientifico, applicativo e divulgativo, nei settori della viticoltura, dell’enologia e della valorizzazione del territorio del Collio.
Il Premio Collio Cinema, dedicato alla creatività nella scrittura e nella visione per immagini nell’ambito dell’arte cinematografica, pensato e progettato durante tutto il 2008, è stato voluto fortemente dalle due società, Consorzio Vini Collio e Transmedia, che da tempo lavorano con dedizione ed entusiasmo per valorizzare il nostro territorio, una nell’eccellente settore vitivinicolo, l’altra nel sempre più attivo e produttivo ambito cinematografico.

Per informazioni:
tel. 0481 630303
dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 13.00, dalle 14.00 alle 17.00
mobile: +39 393 6934121

Scroll To Top