Premios Goya: Tutti i vincitori

Consegnati ieri sera i Premios Goya, i riconoscimenti annuali al meglio del cinema spagnolo. Ecco l’elenco dei vincitori:

Miglior film
“Vivir es fácil con los ojos cerrados” di David Trueba

Miglior regista
David Trueba per “Vivir es fácil con los ojos cerrados”

Miglior regista esordiente
Fernando Franco per “La herida”

Miglior attrice protagonista
Marian Álvarez per “La herida”

Miglior attore protagonista
Javier Cámara per “Vivir es fácil con los ojos cerrados”

Miglior sceneggiatura originale
“Vivir es fácil con los ojos cerrados”

Miglior sceneggiatura non originale
“Todas las mujeres”

Miglior attore non protagonista
Roberto Alamo per “La gran familia española”

Miglior attrice non protagonista
Terele Pávez per “Las brujas de Zugarramurdi

Miglior attrice rivelazione
Natalia de Molina per “Vivir es fácil con los ojos cerrados”

Miglior attore rivelazione
Javier Pereira per “Stockholm”

Miglior colonna sonora
“Vivir es fácil con los ojos cerrados”

Miglior canzone originale
“Do You Really Want To Be In Love?” da “La gran familia española”

Miglior documentario
“Las maestras de la República”

Miglior produttore
Carlos Bernases per “Las brujas de Zugarramurdi”

Miglior direttore della fotografia
Pau Esteve Birba per “Caníbal”

Miglior scenografo
Arturo García e José Luis Arrizabalaga “Las brujas de Zugarramurdi”

Miglior montaggio
Pablo Blanco per “Las brujas de Zugarramurdi”

Migliori costumi
“Las brujas de Zugarramurdi”

Miglior sonoro
“Las brujas de Zugarramurdi”

Miglior film d’animazione
“Goool! – Metegol 3D”

Miglior film latino-americano
“Azul y no tan rosa” di Jaime Ferrari (Venezuela)

Miglior film europeo
“Amour” di Michael Haneke

Miglior cortometraggio documentario spagnolo
“Minerita”

Miglior cortometraggio spagnolo
“Abstenerse agencias”

Miglior cortometraggio d’animazione spagnolo
“Cuerdas”

Miglior trucco e parrucco
“Las brujas de Zugarramurdi”

Migliori effetti speciali
“Las brujas de Zugarramurdi”

Goya onorario
Jaime de Armiñán

Scroll To Top