Prequel o serie tv?

Noi del Bel Paese potremmo vedere la pellicola al cinema soltanto a partire dal prossimo 2 ottobre, di “Inglorious Basterds” (“Bastardi Senza Gloria”), però, se ne è parlato già tanto.

Un po’ perché il regista – Quentin Tarantino – non lascia niente nel silenzio, un po’ perché ogni film che passa al Festival di Cannes diventa titolo di riviste e quotidiani, argomenti di centinaia di articoli che quotidianamente leggiamo sul Web.

E se vi siete fatti un’idea su quest’ultimo lavoro del regista di “Kill Bill”, cosa ne pensate di un prequel?

Ebbene, pare proprio che Tarantino – con l’appoggio di Harvey Weinstein, produttore di altri suoi film, e di Brad Pitt, protagonista della pellicola in questione – voglia lavorare su un “Inglorious Basterds 2″.

Al magazine “GQ” Weinstein dichiara che il regista ha talmente tanto materiale avanzato dal primo film presentato sulla Croisette che si era parlato addirittura di ricavarne una serie tv.

Scroll To Top