Primo maggio a Taranto: Da Caparezza agli Afterhours ecco gli ospiti

Torna anche quest’anno, al Parco Archeologico della Mura Greche, il Primo maggio a Taranto. Il concerto è organizzato dal Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti e vede quest’anno Roy Paci nella veste di direttore artistico con l’attore Michele Riondino.

Sul palco dalle 15 del primo maggio grandi nomi della musica, tra cui Caparezza, Vinicio Capossela con la Banda della Posta, Afterhours, Paola Turci, Sud Sound System, Diodato, Tre Allegri Ragazzi Morti, Nobraino, Ilaria Graziano & Francesco Forni, Mama e Rezophonic. Sul palco si esibiranno anche 12 emergenti.

Prima della musica ci sarà spazio per un dibattito “Ambiente e lavoro futuro? Ma quale futuro?”, al quale interverranno il segretario nazionale della Fiom Maurizio Landini e Ugo Mattei, giurista.

Dice Michele Riondino: «Sarà una giornata di musica e festa ma anche di dibattito. L’industria non ha fatto che allontanare le altre nostre ricchezze, come il turismo, la pastorizia, il settore terziario. Non ci fa piacere continuare a parlare di Ilva. Vorremmo parlare di altro, di un popolo aperto allo straniero. Ma lo straniero a Taranto non mette più piede perché non c’è più niente da vedere. E allora invitiamo chi di dovere a prendere la parola su una serie di questioni e su quei diritti che spettano a tutti in egual misura: salute, lavoro, ambiente e cultura».

Scroll To Top