Proiezione Speciale a Venezia

L’appello era stato lanciato dal ministro per i Beni e le Attività Culturali Sandro Bondi. I vertici della Biennale di Venezia hanno accettato la proposta e il film “Katyn” di Andrzej Wajda sarà alla 66esima Mostra del Cinema come Proiezione Speciale.

Ad affermarlo è stato lo stesso ministro che ha ringraziato il Presidente della Biennale, Paolo Baratta, e il Direttore del Settore Cinema, Marco Müller.

L’opera racconta il massacro compiuto nel 1940 dall’esercito sovietico che giustiziò 4.500 ufficiali polacchi nella foresta bielorussa.

Scroll To Top