“The Proof”: il primo album dei Prooftop

È uscito il 24 febbraio “The Proof”, il primo lavoro dei Prooftop. Progetto nato nel 2015 dalla collaborazione dell’mc e producer Danny Beatz e dall’mc Whisky The Ripper, si propone come un combo rap/hip hop dal respiro di matrice electro.

“The Proof”, disponibile in tutti i digital store, vede la partecipazione di  ospiti come Deal Pacino, Suarez, Johnny Roy, Duke Montana, Dj Don Plemo e William Pascal; a tratti introspettivo, anche con toni seri, ma, distante dal conscious rap, altre volte si raccontano storie con una certa leggerezza.

Le produzioni sono interamente curate da Danny Beatz, il quale ha scelto di lavorare a tutte le basi secondo gusti e sfaccettature musicali di ogni artista chiamato a partecipare, ma, con l’intento di provare a creare un singolo potente per ogni traccia.

È uscito anche il primo singolo estratto, “Chiama Dio”, il cui video è stato curato da Alternative Productions di Matteo Montagna.

 

Scroll To Top