Punkreas: Sabato all’Hiroshima Mon Amour

Dopo una breve pausa i Punkreas tornano a scaldare i palchi d’Italia e arrivano anche a Hiroshima, due giorni prima di capodanno, più carichi che mai. Il quintetto, che da anni si è guadagnato un nome all’interno del background alternativo italiano, proseguirà con la presentazione del suo ultimo lavoro dal titolo evocativo, “Noblesse Oblige”.

Ottavo album all’attivo della band, “Noblesse Oblige” si presenta come la migliore conferma che un’evoluzione è possibile anche in un genere “minimale” come il punk. Le tematiche del disco sono sempre attuali e pungenti, in puro stile Punkreas, anche se questa volta la rabbia hardcore è convertita in sottile ironia, che lascia l’amaro in bocca ma celato da un sorriso.

Tra le collaborazioni impossibile non citare quella con Luca Zulù dei 99 Posse nel brano antileghista “Polenta e Kebab” e quella con la sezione fiati dei Bluebeaters in “L’Aperitivo” e “La Fine Del Mondo”, caratterizzati da un groove marcatamente ska. Sonorità più aggressive che di certo si faranno apprezzare dai fan più old-school sono quelle di “Giuda” e “La Soluzione”.

Sabato 29 Dicembre 2012
Torino, Hiroshima Mon Amour, Ore 22.00, ingresso 12 euro

Biglietti disponibili presso gli abituali punti vendita
per informazioni tel 011.3176636

Fonte: Comunicato Stampa

Scroll To Top