Quentin Tarantino: Dirigerà Django Unchained

La notizia è ufficiale. Il prossimo progetto di Quentin Tarantino sarà un western. Dopo che per mesi si aggiravano notizie dubbie tra due probabili candidati (un western e il terzo “Kill Bill”), arriva la conferma: il regista ha appena consegnato alla Weinstein Company la versione definitiva della sceneggiatura di “Django Unchained”. Il film verrà prodotto da Stacey Sher (già produttrice di “Pulp Fiction”).

Le notizie sulla trama sono poco sicure. Nel cast dovrebbe figurare quasi certamente Cristoph Waltz, il feroce Landa di “Bastardi Senza Gloria”, nel ruolo di un cacciatore di taglie tedesco che aiuterà uno schiavo liberato, Django, insegnandoli il “mestiere” del cacciatore di taglie.

Tarantino ne parla come “un western del sud”, ma è probabile che molte saranno le influenze dallo spaghetti western che il regista ama molto e che più volte ha omaggiato – indirettamente – anche nei suoi film precedenti. Secondo indiscrezioni, il progetto potrebbe essere realizzato in breve tempo, al contrario dell’abitudine di Tarantino, e forse sarebbe pronto prima della fine dell’anno (probabilmente per permettergli di concorrere agli Oscar).

La Weinstein Company sarà la distributrice, come sempre, negli Stati Uniti, mentre quella internazionale sarà la Universal, dopo che ha fatto incassare 190 milioni di dollari a “Bastardi Senza Gloria”.

Scroll To Top