Quentin Tarantino: Dirigerà un western?

Sono già molti anni che Tarantino confessa di avere in mente la realizzazione di un western, ispirato soprattutto ai suoi maestri dello “spaghetti-western”. L’ultima notizia sul – probabile – progetto l’ha data lo stesso regista al party dei Weinstein dopo la cerimonia degli Oscar. Difficile dire se possiamo credergli: nel corso degli anni ci ha abituati a una tale serie di progetti “ombra” di cui poi non si è saputo più nulla, che questo potrebbe essere un altro fuoco di paglia. E il fatto che la dichiarazione giunga poco tempo dopo quella che confermava la realizzazione di un Kill Bill 3 non facilita certo le cose.

Il film potrebbe intitolarsi “Ain’t Cool” e vedrebbe nel cast anche Cristoph Waltz. Tarantino starebbe lavorando allo script, al momento, che dovrebbe consegnare entro un paio di mesi alla Weinstein company per poi girare il film – tra l’Italia e la Spagna, forse – entro quest’anno.

Una buona notizia, dunque, ma da prendere con le molle, anche perché sarebbe il primo progetto dell’autore di “Pulp Fiction” a concretizzarsi e realizzarsi in un così breve lasso di tempo. Se fosse solo un altro trucco di Tarantino?

Scroll To Top