Rage Against The Machine: Pronti a vincere contro X-Factor

Gli inglesi ne sanno una più del diavolo. Successe già lo scorso anno, con “Hallelujah” versione Jeff Buckley: un gruppo di netizen cercò di sponsorizzarne l’acquisto prima di Natale per farla schizzare in vetta alle classifiche e battere l’allora vincitrice di X-Factor, Alexandra Burke. Ma il colpo non riuscì.

Quest’anno il vincitore di X-Factor dovrà vedersela con i Rage Against The Machine e “Killing In The Name”. Per contribuire è necessario acquistare la canzone a partire dal 13 dicembre, giorno in cui verrà messo sul mercato il singolo natalizio del vincitore di X-Factor. Che secondo fonti indiscrete dovrebbe essere la cover di “The Climb”, Di Miley Cyrus.

Scroll To Top