Red Hot Chili Peppers: perchè Anthony Kiedis dice no alle groupies

Anthony Kiedis, voce dei Red Hot Chili Peppers ha spiegato nel corso di un’intervista perchè non “dorme” con le groupies.

Intervistato dalla tedesca Bild Music ha dichiarato: «Non ho problemi a mandare via la gente in generale, perchè mi piace la mia privacy. Penso che le persone debbano rispettare la privacy di tutti, non importa che professione facciano o il tipo di relazione che si ha». Venendo al rapporto con le fan ha aggiunto: «È bello avere persone di diverso sesso che gradiscono la musica e l’esperienza, ma finanche quando ero agli inizi con la band, le groupies non mi hanno mai attratto perché c’è qualcosa su qualcuno che vuole stare con te solo per ciò che fai che sembra poco attraente». E ancora: «Prima che fossi famoso credevo di essere più attratto dalle donne in quel modo, nel modo delle groupies, ma nell’istante in cui divenni famoso, non mi sembrava più giusto».

Scroll To Top