Refused: Il 30 giugno tornano per la Epitaph con “Freedom”

Non c’è scampo. I Refused sono fottutamente vivi. Il leggendario gruppo hardcore svedese sta per pubblicare “Freedom”, il primo album in 17 anni, il 30 giugno via Epitaph. Ascolta il primo nuovo brano “Elektra” su Pitchfork: http://pitchfork.com/news/57401-refused-are-back-new-album-freedom-out-this-summer-new-track-elektra-streaming-now/

Nel 1998 i Refused hanno pubblicato il loro mitico album “The Shape of Punk to Come”. Il 1998 è stato anche l’anno in cui la band si sciolse e dichiarò “Refused Are Fucking Dead”. Quattordici anni dopo, nel 2012 la band è riapparsa con un’incredibile performance al Coachella. Il gruppo ha iniziato a considerare l’idea di fare nuova musica nei primi quattro mesi del reunion tour, un processo grandemente aiutato dal fatto che il batterista David Sandström, il chitarrista Kristofer Steen, e il bassista Magnus Flagge per diversi anni avevano già scritto nuova musica in modo informale e sotto l’auspicio di una nuova band strumentale.

Il frontman Dennis Lyxzén afferma:
“Non è più una reunion. Questa è una delle cose più radicali che abbiamo mai fatto, sia musicalmente che per quanto riguarda i testi”.

Il batterista David Sandström aggiunge:
“Nessuno voleva che noi sputtanassimo questa immagine della band che fa un grande album e si divide. Nessuno voleva che annacquassimo questa visione di noi. E questo in realtà ci ha provocato”.

“Freedom” esplode con il brano d’apertura “Elektra”, con la dichiarazione urlata da Lyxzén “nulla è cambiato” che catapulta i Refused nel 21° secolo. Nick Launay (Gang Of Four, Public Image Ltd., Nick Cave e Arcade Fire) ha curato la produzione di Freedom. “Elektra” e “366″ sono stati prodotti e scritti insieme al collega svedese e fan di lunga data dei Refused, Shellback che ha realizzato ben otto hit arrivate al No.1 della Billboard Hot 100 con artisti come Taylor Swift e Pink.

I Refused tornano negli Stati Uniti con una performance al festival Punk Rock Bowling di Las Vegas il 24 maggio, a cui seguirà un piccolo tour sold out questa primavera. Inoltre i Refused saranno in tour con Faith No More questa estate, in particolare in Italia l’11 luglio al Rock im Ring Festival a Collalbo.

‘FREEDOM’ TRACK LIST:
1. Elektra
2. Old Friends / New War
3. Dawkins Christ
4. Françafrique
5. Thought Is Blood
6. War On The Palaces
7. Destroy The Man
8. 366
9. Servants Of Death
10. Useless Europeans

I pre-ordini di Freedom su refusedstore.com prevedono anche un’edizione limitata con un esclusivo packaging del CD che include un libro rilegato di 28 pagine, artwork esclusivo con stampa in oro e un doppio poster.

Scroll To Top