Renzo Arbore: Stasera Da Palermo a New Orleans… E Fu Subito Jazz

Stasera su Raì2 in seconda serata andrà in onda “Da Palermo a New Orleans… E Fu Subito Jazz”, un reportage di Renzo Arbore della durata di circa 90 minuti sulla storia della musica jazz.

“Pochi sanno che il 26 febbraio 1917 un musicista italiano di New Orleans incideva il primo disco al mondo nella storia del jazz. Era siciliano e si chiamava Nick La Rocca”. Così inizia il filmato, che vede alla regia Riccardo Di Blasi. Un’ora di interviste e immagini dell’epoca raccolte da Renzo Arbore, che in apertura e chiusura porta lo spettatore a casa sua dove prima introduce e poi commenta il materiale con Enrico Rava.

«In tv si parla poco di musica. C’è più spazio per i cantanti, appoggiati dalla propria etichetta discografica, ma ogni tanto è bello vederci anche un clarinetto!» dice Renzo Arbore alla conferenza di presentazione in Rai, e continua: «Si ci scontra sempre con le cifre dell’Auditel, ma bisogna avere coraggio. Un tempo Paolo Conte cantava “Alle donne non piace il jazz e non ne capisco il motivo”. Oggi il jazz piace a tutti: le vendite dei biglietti dell’Umbria Jazz sono aumentate del 30% nell’ultima edizione, il che dovrebbe farci capire che oggi a tutti piace il jazz. Questo documentario è stato realizzato nel 2009, ma solo oggi ha trovato spazio in televisione».

Non perdete, quindi stasera, la storia di come gli italiani, i siciliani in particolare, nel partire verso gli Stati Uniti portavano con loro anche la musica, contribuendo alla nascita del jazz.

Scroll To Top