Riparte a Roma e Milano: Cinema senza barriere 2010

Domenica 21 febbraio alle ore 11 al Cinema dei Piccoli di Roma (Viale della Pineta, 15) e Martedì 23 febbraio alle ore 20.00 allo Spazio Oberdan di Milano (Viale Vittorio Veneto, 2) L’amor fou e la passione per il cinema de “Gli Abbracci Spezzati” di Pedro Almodòvar inaugureranno Cinema Senza Barriere 2010, la rassegna cinematografica per persone con disabilità della vista e dell’udito ma anche un’occasione di incontro e socializzazione dedicato a tutti gli amanti del cinema senza distinzione.

Cinema senza barriere è un servizio culturale continuativo per le persone con disabilità della vista e dell’udito, cui è stato facilitato l’accesso al cinema, intervenendo con audio commento e sottotitolatura su film di normale distribuzione in sala. Il progetto, ideato nel 2005 da AIACE – Milano con il sostegno della Provincia di Milano e della Fondazione Banca del Monte di Lombardia, negli ultimi tre anni si è esteso anche alle città di Roma, grazie all’intervento della Regione Lazio e del Comune di Roma, e di Bari, in collaborazione con il Comune di Bari.

Un lavoro di altissima professionalità che deve essere in grado di offrire un servizio ottimale ad un pubblico molto eterogeneo, dal momento che esistono diverse disabilità sia uditive sia visive, e che gli spettatori non hanno certo uniformità di gusto e di emozioni. Sono quindi fondamentali la cura dei contenuti e della forma linguistica così come la voce dell’audio commento il cui compito è dipingere gli scenari e le azioni, senza prendere mai il sopravvento sui dialoghi e sul bisogno di qualsiasi spettatore di mantenere i propri spazi di immaginazione.

I non vedenti, grazie ad una cuffia a raggi infrarossi che diffonde un commento audio, ricevono informazioni aggiuntive rispetto ai dialoghi del film, ad esempio, stati d’animo, azioni, modalità di ripresa, paesaggi. I sottotitoli per non udenti oltre ai dialoghi, riportano indicazioni sui rumori, sui suoni e sulla colonna sonora.

Gli organizzatori ringraziano sentitamente per la collaborazione Warner Bros Italia, da sempre sensibile alla tematica.

Ripartiranno ripartiranno a marzo e anche le proiezioni a Bari. Il calendario sarà disponibile a breve.

Scroll To Top