Ritorna la generazione “peter pan” di Muccino

Dopo quasi dieci anni, e due film a Hollywood, Gabriele Muccino torna a raccontare le vite e i destini dei personaggi del suo film più famoso, quello che nel 2001 sbancò i botteghini e lanciò il suo nome a livello nazionale e non solo, il trampolino di lancio di una carriera poi approdata anche in America.

Il film, in uscita il 29 gennaio, Carlo e Giulia e i loro compagni d’avventura torneranno nelle sale italiane. Cast identico al precedente, tranne che per la protagonista (la Mezzogiorno è infatti sostituita da Vittoria Puccini, protagonista tra l’altro della fortunata fiction tv “Elisa Di Rivombrosa”) e per l’assenza del personaggio interpretato da Martina Stella. In più qualche altro nuovo volto: da Adriano Giannini a Valeria Bruni Tedeschi. Pur rimandando al suo precedessore, Muccino parla di film autonomo, comprensibile anche a chi non avesse visto “L’ultimo Bacio”.

Riuscirà questo nuovo film a sbancare come il suo capostipite? Staremo a vedere.

Scroll To Top