Robbie Williams: Io canto (di nuovo) da solo!

Un ritorno già finito quello di Robbie nei Take That. Poco più di un anno e un disco dalle uova d’oro per cambiare idea. I maligni potranno pensare che sia stata una manovra finalizzata a riconquistare un po’ di fiducia, quella che i fan iniziavano a dosare con il misurino visto il periodo di discesa musicale che Robbie Williams stava vivendo proprio quando decise di riunirsi ai sui Take That.

Chi lo sa. Quello che sappiamo, invece, è che i cinque di Manchester si sono lasciati in pace e che Robbie, con 10 milioni di sterline in più in saccoccia, dice così: “Dividere momenti del genere con qualcuno è molto meglio che viverli da solo. Poi, però, l’ego torna a desiderare, volere e pretendere che altre cose trovino spazio. Così aspetti che i ragazzi vadano via per un po’ e torni a preparare un tuo tour solista. Anche perché, adesso come adesso, non saprei esattamente dire cosa ci sia nei programmi del gruppo”.

ll nuovo disco solista di Robbie uscirà presumibilmente durante l’autunno del 2012 e, oltre alla separazione dalla band, si porta dietro anche un nuovo contratto, con la Univeersal.

Scroll To Top