Robbie Williams: Ritorno alle origini

Quale miglior modo per ripresentarsi al mondo dopo 3 mesi di (volontaria) reclusione nella propria dimora, se non travestito da gorilla?

Deve essere stato questo il pensiero balenato nella testa di Robbie WIlliams qualche giorno fa, quando ha deciso di fare il suo ritorno alla vita sociale… con le sembianze di una scimmia.

Azione resa possibile dall’acquisto, per 60 dollari, di un costume in un negozio di Hollywood. Quindi lo sfoggio dello stesso: azione che ha fatto temere i suoi amici per la sua salute mentale.

E ne han ben donde: solo qualche tempo fa il cantante raccontava di un UFO in orbita vicino all’hotel dove alloggiava.

Ahia…

Fonte: nme.com

Scroll To Top