Robert Redford e Cate Blanchett in un film sul giornalista Don Rather

Robert Redford e Cate Blanchett saranno i protagonisti di “Truth“, esordio alla regia di James Vanderbilt, già sceneggiatore di “Zodiac” e dei due “Amazing Spider-Man”.

Il film racconterà la storia di Don Rather (Redford sullo schermo), il giornalista della CBS che nel 2004 all’interno del programma “60 Minutes Wednesday” dedicò un’inchiesta a George W. Bush, spiegando come il futuro presidente avesse ricevuto un trattamento di favore durante il servizio militare, prestato nella Texas Air National Guard per evitare di essere mandato in Vietnam.

I documenti portati come prove da Rather furono però dichiarati inattendibili.

La produttrice del programma Mary Mapes (Cate Blanchett nel film di Vanderbilt) venne licenziata dalla CBS e qualche tempo dopo anche Rather lasciò il network.

La sceneggiatura, a cura dello stesso Vanderbilt, è basata sul libro autobiografico di Rather, “Truth And Duty: The Press, the President, and the Privilege of Power“.

Fonte: Deadline

Scroll To Top