Ryuichi Sakamoto ha un cancro alla gola

Al compositore giapponese Ryuichi Sakamoto è stato diagnosticato un cancro alla gola.

Lo racconta lui stesso con un messaggio pubblicato sul proprio sito ufficiale: «Ho deciso di stare per un po’ lontano dal lavoro, è una decisione amara soprattutto perché creerà problemi a tante persone, ma la salute è la cosa più importante».

La necessità di sottoporsi alle cure obbligherà Sakamoto a rinunciare ad alcuni importanti impegni, come il Sapporo International Art Festival e una performance già fissata a Tokyo per la fine di luglio.

«Abbiate pazienza finché dovrò occuparmi della mia salute. Prometto di tornare presto, dopo una completa guarigione», si augura il compositore.

Ryuichi Sakamoto, 62 anni, ha vinto un Oscar nel 1988 per la colonna de “L’Ultimo Imperatore” di Bernardo Bertolucci. Sue anche le musiche di “Furyo” di Nagisa Ôshima (1983). Più di recente, suoi brani sono stati utilizzati anche in “Babel” (2006) di Alejandro González Iñárritu.

Scroll To Top