Sam Smith, l’intervento alle corde vocali ha avuto esito positivo

Buone notizie sulle condizioni di salute del cantante inglese Sam Smith. L’intervento alle corde vocali, che lo ha visto costretto ad annullare gran parte delle tappe della sua tournèe (comprese le date Italiane previste a Roma e Milano), si è risolto nel migliore dei modi.

A rendere nota la notizia, è stato il Massachussetts General Hospital, per mezzo di un comunicato stampa: “Sam Smith ha subito un’intervento di microchirurgia alle corde vocali per mano del dottor Steven Zeitels nel tentativo di fermare l’emorragia alle corde vocali. Questa condizione è il risultato dell’instabilità dei vasi sanguigni nelle corde vocali, che possono rompersi ed impedire, di conseguenza, la prestazione vocale”.

In un post recentemente pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale del cantante, Sam Smith appare piuttosto “provato” e stanco, ma speranzoso nella buona riuscita dell’intervento che a quanto pare, si è risolto positivamente. Il cantante ha avuto inoltre la “premura” di comunicare ai propri fan, le sue condizioni post-operazione (“Non potrò parlare per tre giorni, quindi se mi vedete per strada non vi arrabbiate se non posso salutarvi”), aggiungendo frasi scherzose sullo “sballo” da antidolorifici, condividendo alcuni scatti e post molto divertenti.

Nel frattempo, sono state comunicate nuove disposizioni, da parte dell’organizzazione Vivo Concerti, sulle modalità di rimborso dei biglietti in seguito all’annullamento delle due date Italiane (Milano, 20 giugno e Roma 21 giugno 2015).

Scroll To Top