Sanremo 2015, la scaletta della seconda serata

Dopo aver rotto il ghiaccio con la prima serata, stasera mercoledì 11 febbraio su RaiUno ci sarà l’immancabile appuntamento con la seconda puntata del Festival di Sanremo 2015. Cosa ci aspetta sul palco dell’Ariston? Quale sarà la scaletta?

Intanto questa sera, sarà il turno dei restanti dieci Big che si esibiranno nei loro brani.

Qui di seguito l’elenco dei 10 Big con i rispettivi brani in gara, annunciati nel seguente ordine:

Nina Zilli “Sola”
Marco Masini “Che Giorno E’”
Anna Tatangelo “Libera”
Raf “Come Una Favola”
Il Volo “Grande Amore”
Irene Grandi “Un Vento Senza Nome”
Biggio e Mandelli “Vita D’Inferno
Lorenzo Fragola “Siamo Uguali”
Bianca Atzei “Il SOlo Al Mondo”
Moreno “Oggi Ti Parlo Così”

Questa sera si aprirà la gara degli otto giovani tra le “Nuove Proposte”. A salire sul palco saranno i primi quattro concorrenti, di cui solo due arriveranno in finale e si contenderanno la vittoria nella serata di venerdì 13 febbraio con gli altri due semifinalisti. A decidere la loro sorte il voto della sala stampa e del televoto, con lo stesso peso.

Le sorprese sono veramente tante e, infatti, tra gli ospiti internazionali, un nome su tutti che vale la pena di non perdere (dopo siete autorizzati a usare il telecomando). Charlize Theron. La bellissima attrice, già premiata con due Oscar, sarà al Festival, dove supponiamo parlerà anche del suo prossimo film, “Mad Max: Fury Road”, in uscita a maggio nelle sale.
L’altro ospite internazionale della serata è Conchita Wurst, che arriverà al 65° Festival di Sanremo in rappresentanza dell’Eurovision.

Sempre tra gli ospiti internazionali arriverà a Sanremo anche Marlon Roudette, che molti ricorderanno come voce dei Mattafix e del loro singolo di maggiori successo “Big City Life”.

A rappresentare la musica italiana, dopo Tiziano Ferro, ci sarà Biagio Antonacci, in tour con “L’Amore comporta”, suo ultimo disco di inediti.

L’eccellenza italiana sarà rappresentata da Vincenzo Nibali, vincitore del Tour De France nel 2014, che coglierà l’occasione per lanciare il Giro d’Italia 2015 in partenza da Sanremo il prossimo 9 maggio.

Nel corso della serata della serata è previsto anche un omaggio a Pino Donaggio, autore del brano “Io Che Non Vivo”, per festeggiare i cinquant’anni della canzone presentata al Festival di Sanremo nel 1965, e un’esibizione di teatro danza della compagnia Pilobolus Dance Theatre.

Scroll To Top