Sanremo 2018: annunciati i nomi dei Big

 A “Sarà Sanremo” presentata la lista dei Big della sessantottesima edizione del Festival della canzone italiana, scelta dal direttore artistico Claudio Baglioni.

Come ogni anno i rumors intorno al Festival della canzone italiana iniziano a circolare con mesi di anticipo, e quest’anno – consapevoli del non rinnovo da parte del gettonatissimo Carlo Conti – sono iniziati già ad un passo dalla fine della precedente edizione con il toto conduttore. Scelto il direttore artistico e conduttore gli addetti ai lavori hanno iniziato a ipotizzare un target ideale di concorrenti, a gusto dello storico musicista italiano. Un Festival che ritorna al classico, dicevano, una edizione che toglierà lo scettro ai talent, si vociferava, tanti ritorni dal passato che per anni hanno rifiutato di condividere il palco con giovani senza gavetta, e il trionfo di artisti da background importanti e non reduci solo da palazzetti riempiti grazie ad un tormentone e dagli ormoni impazziti degli adolescenti.

Ebbene a Sarà Sanremo il dado è stato tratto. Una lista di nomi di Big ricca di “ritorni”, duetti importanti e colpi di scena. Quali? Avete presente quando – per oltre un anno – i Pooh hanno riempito palazzetti ed arene portando in tour la loro reunion finale per annunciare la fine della carriera? Una fine che segnava evidentemente un nuovo inizio, a carte mescolate, nemici che diventano amici (Roby Facchinetti vs Riccardo Fogli in duetto) e amici che diventano nemici (contro Red Canzian). Ritorni importanti per Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico, Luca Barbarossa, l’altra faccia di una napoletanità diversa da quella in genere offerta da Sanremo con Enzo Avitabile, celebrato nel 2017 per la colonna sonora di Indivisibili di De Angelis, e Peppe Servillo, un marchio di garanzia. Non manca lo spazio dei talent, questo è il vero colpo di scena, l’occhio rivolto ai giovani con i The Kolors, più volte annunciati ma mai protagonisti, con il loro primo esordio in italiano, Annalisa e Giovanni Caccamo (attualmente entrambi vocal coach di Amici di Maria De Filippi). Anche il mondo degli indipendenti sarà presente con Diodato (in duo con Roy Paci) e Lo Stato Sociale che ci mostrerà come “Vivere Una Vita In Vacanza” nonostante “le rivoluzioni non passino in tv”, mancano gli attesissimi Thegiornalisti, più volte dati per certi alla kermesse. Baglioni ha provato a legare alle sedie un target di età molto più alto e variegato, estimatori della musica e adepti ai tormentoni, a giustificare che la virtù resta sempre nel mezzo.

Lista completa dei protagonisti di Sanremo 2018:


ROBY FACCHINETTI E RICCARDO FOGLI

NINA ZILLI

THE KOLORS

DIODATO E ROY PACI

MARIO BIONDI

LUCA BARBAROSSA

LO STATO SOCIALE

ANNALISA

GIOVANNI CACCAMO

AVITABILE E P. SERVILLO

VANONI con BUNGANO E PACIFICO

RENZO RUBINO

NOEMI

ERMAL META E FABRIZIO MORO

LE VIBRAZIONI

RON

MAX GAZZÈ

DECIBEL

RED CANZIAN

ELIO E LE STORIE TESE

 

Scroll To Top