Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro sospesi dalla gara

“In attesa di approfondimenti”, gli organizzatori del Festival di Sanremo e il direttore artistico Claudio Baglioni hanno deciso di sospendere dalla gara Ermal Meta e Fabrizio Moro dopo la presunta violazione del regolamento riguardo la loro “Non mi avete fatto niente“, canzone con il ritornello identico a “silenzio”, brano scritto dal coautore Andre Febo e  presentato da

Ambra Calvani e Gabriele De Pascali alle selezioni di Sanremo Giovani nel 2016. Al loro posto, rigorosamente estratto a sorte, si esibirà Renzo Rubino. Segue il comunicato ufficiale RAI “in attesa di approfondimenti tuttora in corso sulla vicenda della presunta violazione del regolamento del Festival da parte della canzone presentata da Ermal Meta e Fabrizio Moro, l’Organizzazione del Festival – d’accordo con il Direttore Artistico, Claudio Baglioni – ha deciso di sospendere l’esibizione dei due artisti, prevista questa sera. Al loro posto – dopo un’estrazione a sorte alla presenza di un notario – è stato designato Renzo Rubino“.

Scroll To Top