Sanremo: Ecco le novità

È grazie al Bruno Vespa nazionale se possiamo finalmente darvi qualche notizia in più sul Festival della Canzone Italiana, senza continuare per forza a parlare del caso Povia.

Si comincia con il toto-vallette. Sarà un palco affollato quello di quest’anno al Teatro Ariston: Paolo Bonolis sarà accompagnato ogni sera da una diva, una bella fanciulla e un bel figliolo. Di nomi ancora non se ne parla, eccezion fatta per Monica Bellucci, appartenente alla categoria dive e unica confermata. Non mancherà inoltre il fidato Luca Laurenti.

Poi ci sono gli ospiti. Per quanto riguarda quelli appartenenti al mondo dello spettacolo ma non della musica, accontentatevi di leggere quanto dichiarato da Bonolis: “Vorrei Luciana Littizzetto, ma il suo agente non mi risponde al telefono. Non ho mai cercato Carla Bruni né David Beckham, che a Sanremo non potrebbe fare nemmeno i cross che sono la sua unica specialità. Angiolina Jolie costa troppo. Volevo Sean Penn con i Pearl Jam, ma abbiamo dovuto rinunciare sempre per i costi. E mi spiace che siano rimasti fuori dalla gara Paola Turci e gli Avion Travel”. E per rendere il tutto attuale al punto giusto, saranno ospiti alcuni ricercatori italiani.

Gli ospiti musicali certi, invece, sono al momento due: i Queen, ma senza Paul Rodgers, marted’ 17 febbraio, e gli Easy Stars All Star il 19 febbraio.

E giusto per placare le malelingue, Bonolis ha anche ricordato che Iva Zanicchi, parlamentare europea (!), parteciperà gratuitamente al Festival, pur di non rinunciare alla gara.

Scroll To Top