Sanremo: Soldi sprecati per Benigni e Bonolis

A dirlo è il Codacons, secondo il quale gli esosi compensi elargiti dalla televisione di Stato in favore del presentatore del Festival e del noto comico toscano, Roberto Benigni, configurerebbero degli sprechi di risorse pubbliche, a danno della collettività.
Pertanto, il Comitato di Tutela dei Consumatori, nella persona del Presidente Carlo Rienzi, ha presentato un esposto urgente tanto alla Procura di Sanremo quanto a quella di Roma, nonché un’istanza alla Corte dei Conti, chiedendo l’immediato sequestro dei contratti stipulati dalla Rai con Bonolis e Benigni per il Festival di Sanremo del 2009.

Ricordiamo che solo ieri si era esibito il premio oscar Roberto Remigio Benigni, registrando il solito picco di ascolti e concentrando tutta la sua dissacrante satira sulla politica italiana.

Scroll To Top