Sasha Baron Cohen sempre più irriverente

Il 10 luglio esce nelle sale americane “Brüno”, il nuovo film diretto da Larry Charles e interpretato dal poliedrico Sasha Baron Cohen, che da noi arriverà il 22 ottobre prossimo.

Dopo aver sconvolto il pubblico e rivoluzionato il concetto di buon gusto con “Borat”, l’attore americano si accanisce questa volta con il mondo della moda.
Tra vestiti impossibili dal discutibile fascino glam, litigi in diretta con il rapper Eminem e copertine al fianco di Alessandra Ambrosio (Marie Claire) o in nudo integrale (GQ), “Brüno” è già un fenomeno mediatico.

La campagna di promozione e pubblicizzazione, anche indiretta, del film è stata davvero massiccia e spudorata: Sacha Baron Cohen, fingendosi un giornalista di moda austriaco dichiaratamente gay, ha fatto diverse irruzioni nelle sfilate di moda più prestigiose, collezionando non solo critiche e denunce, ma anche pubblicità gratuita e copioso materiale per la pellicola.

Scroll To Top