Savages : Anteprima del video “Shut Up”

Le Savages e l’acclamato filmmaker Giorgio Testi (nominato ai Grammy) hanno collaborato alla creazione di un film per il brano “Shut Up”. Il film, diretto e curato da Testi, cattura la bellezza e l’intensità di una delle più potenti performance live delle Savages.

Il film è andato online ieri in anteprima su Dazed Digital e può essere visto a questo indirizzo:

http://www.dazeddigital.com/music/article/16028/1/savages-shut-up

Il brano è tratto dall’album di debutto delle Savages “Silence Yourself”, che sarà pubblicato il 7 maggio su Matador / Pop Noire, distribuzione Self.
Oggi le Savages annunciano anche un show eccezionale da headliner a Londra che si terrà giovedì 9 maggio al Ministry Of Sound di Londra, i biglietti saranno in vendita dalle 9.30 del 19 aprile su www.gigsandtours.com

Questo spettacolo intimo e speciale, vedrà le Savages creare un evento unico in questo club famoso in tutto il mondo, dove la band si esibirà a tutto campo, circondata su tutti i lati (e dall’alto) dal pubblico. La serata sarà curata dalle Savages, con una linea up completa che sarà annunciata a breve. Chiunque abbia recentemente assistito al loro concerto all’Electric Ballroom a Londra sa cosa aspettarsi.

Le Savages saranno in tour in Europa a maggio per queste date e si esibiranno, unica data italiana, il 21 maggio al Circolo Magnolia di Milano:

1st Queen’s Social Club, Sheffield, UK

2nd SWG3, Glasgow, UK

5th Arts Centre, Norwich, UK

7th Bodega, Nottingham, UK

8th Old Fire Station, Bournemouth. UK

9th Ministry Of Sound, London, UK

13th Botanique-Orangie, Brussels, Belgium

15th Melkweg, Amsterdam, Netherlands

16th Geb9, Cologne, Germany

17th Lido, Berlin, Germany

19th Zoom, Frankfurt, Germany

20th Kinski, Zurich, Switzerland

21 th Magnolia, Milan, Italy www.vivoconcerti.com

23rd Primavera Sound Festival, Barcelona, Spain

25th Field Day Festival, London, UK

Le Savages sono: Ayse Hassan (basso), Fay Milton (batteria), Gemma Thompson (chiatarra) e Jehnny Beth (voce)

Scroll To Top