Scott Weiland: In ripresa

…o quasi.

A raccontarcelo è il bassista dei Velvet Revolver, Duff McKagan, in una recente chiacchierata tenuta col JournalLive:
“Scott è ok, per quel che ne so, ma non posso assicurare che starà bene per l’inizio del tour, o che riuscirà a finirlo. Non c’è mai nessuna certezza. La dipendenza è un casino, e io lo so. Non posso dire che tutto andrà liscio. La verità è che non so cosa possa accadere, non voglio tra qualche tempo rileggere questa intervista dove dicevo che tutto sarebbe andato bene, quando invece non avremo nemmeno finito il tour. Non voglio rimangiarmi le parole. Tutto quel che posso dire è che sono fiducioso, e che i Velvet Revolver non sono mai stati meglio, a livello musicale”.

Ok…

Fonte: blabbermouth.net

Scroll To Top