Sean Connery: Malato di Alzheimer?

L’attore scozzese Sean Connery soffrirebbe di Alzheimer. A suggerirlo il collega e amico Michael Caine, secondo il quale Connery, 83 anni, «non avrebbe più il controllo dei suoi sensi». Lo ha riferito per primo ieri il tabloid tedesco Bild am Sonntag, ripreso oggi dal Daily Mail. Secondo la rivista, «Connery ha dimenticato la sua vita» e la moglie, Micheline Roquebrune, 77 anni, ha steso un cordone sanitario per proteggerlo ed impedire che la notizia si diffonda. La situazione sarebbe tale che l’attore spesso non è in grado di ritrovare la strada di casa.

Connery interpretò l’ultimo film nel 2003, “La Leggenda Degli Uomini Straordinari”, e due anni fa rivelò di non aver più alcun interesse nel recitare. La portavoce dell’attore, Nancy Seltzer, è subito intervenuta per smentire la notizia: «Storie ridicole» – ha commentato. Anche Caine ha precisato di essere stato frainteso nel corso dell’intervista.

Scroll To Top