Sean Penn: Nei guai con la legge

L’attore-regista americano Sean Penn, autore di perle come “Into The Wild” e “La Promessa”, è stato accusato dalla magistratura californiana per aggressione e atti di vandalismo nei confronti di un paparazzo.

Il litigio col fotografo risale all’autunno scorso ed ebbe luogo a Bretwood. In quell’occasione Sean Penn si avventò contro il paparazzo prendendolo a calci e distruggendogli la macchina fotografica.

Non è la prima volta che una star del cinema dà in escandescenze ma in questo caso, se l’attore sarà riconosciuto colpevole, rischia addirittura fino a 18 mesi di prigione.

Scroll To Top