“Sotto Il Segno Dei Pesci 2018″: Antonello Venditti festeggia il 40esimo anniversario dell’album a Roma

“Sotto Il Segno Dei Pesci” compie 40 anni… E per festeggiare questo importante anniversario Antonello Venditti sarà in concerto a Roma al Palalottomatica il 21 dicembre. L’artista porterà per la prima volta live l’intero album, oltre ai più grandi successi che hanno segnato la sua carriera artistica.

Era l’8 marzo del 1978. Era un momento storico durissimo, segnato dal culmine delle BR e dalle poche luci in fondo al tunnel. Di lì a pochi giorni l’Italia sarebbe stata sconvolta da un altro avvenimento: il rapimento di Aldo Moro. In un periodo ricco di tensioni fortissime e in cui la speranza, la voglia di cambiamento erano enormi, usciva “Sotto Il Segno Dei Pesci”, proprio nel giorno del 29esimo compleanno di Antonello Venditti. Un album personale ma, al tempo stesso, generazionale, in cui l’artista si guardava intorno e raccontava proprio ciò che stava accadendo in Italia. “E’ stata la mia svolta musicale, poetica. Il mio disco più importante, in cui c’erano tutti i miei temi: la politica e i suoi riflessi sulle persone (Sotto il Segno dei Pesci), la comunicazione (Il Telegiornale), il viaggio dentro e fuor di metafora di Bomba O Non Bomba, la droga (Chen il Cinese), la tenerezza per Sara (che non si è mai sposata, ma ha avuto tre figli…), l’amicizia con De Gregori (Scusa Francesco). In fondo, sono temi ancora attuali. Suonare a 40 anni di distanza l’album per intero, cosa che non ho mai fatto, ha un significato speciale, per me. Per l’occasione ho chiamato anche i musicisti di allora. Lo inserirò al centro di 45 anni di canzoni”: queste le parole dello stesso Venditti.

 

 

 

Scroll To Top