Sepultura: Reunion? Nemmeno per scherzo

È il messaggio che pare trasparire, cristallino, dalle più fresche dichiarazioni di Andreas Kisser, chitarrista della storica metal band brasiliana.

Queste le sue parole più recenti a tal riguardo, quando Blistering.com gli ha chiesto se una reunion potrebbe effettivamente accadere: “Da quando Max è uscito dalla formazione hanno iniziato a circolare le voci riguardo la reunion, e da quando è uscito pure Igor… ancora di più. Alcune persone spingono per far sì che ciò accada, ma non c’è modo, a noi non interessa. Noi siamo molto concentrati su quel che stiamo facendo in questo momento e vogliamo poter fare ciò che ci pare. Sinceramente non capisco il perché di tutte queste cazzate. Siamo vivi e guardiamo al futuro, non siamo persone di plastica.
Max è abbastanza schizzato e dice cose senza senso, le cambia di mese in mese. La storia dello split è una soltanto, noi abbiamo la nostra versione e sappiamo come sono andate le cose. Non ci interessa cambiare la storia o raccontare bugie riguardo a quanto accaduto. Il tempo dirà tutto. Parlare è superfluo. Puoi dire quel che vuoi, ma soltanto le tue azioni, la tua abilità nel far le cose conteranno, alla fine dei conti. È ciò che faremo. Noi non parliamo.”

Fonte: blabbermouth.net

Scroll To Top