Shadowmaker, il nuovo album degli Apocalyptica esce il 17 aprile

A ventidue anni e sette album dall’esordio del 1993, gli Apocalyptica tornano con “Shadowmaker”, nuovo album in studio in uscita il 17 aprile 2015. Ai violoncellisti Eicca Toppinen, Paavo Lötjönen, Perttu Kivilaakso e al batterista Mikko Sirén, questa volta si aggiungerà Franky Perez (ex chitarrista degli Scars On Boradway) alla voce. In Italia li vedremo all’Alcatraz di Milano il prossimo 29 ottobre.

Proprio la scelta di inserire un cantante per l’intero album è certamente l’elemento più innovativo del prossimo lavoro degli Apocalyptica, e sicuramente anche quello che desta maggiore curiosità nei fan. Eicca non sembra avere dubbi: “Franky è stato fantastico, ha una voce grandiosa ed è perfetto per noi. Non potremmo essere più soddisfatti di così. Inoltre sarà fantastico per la gente venirci a vedere dal vivo e sentire queste canzoni cantate da lui”.

Shadowmaker non è un concetto chiuso, ma lato e in divenire. “Ad un certo livello” spiega Eicca “può rappresentare una persona la cui energia è così negativa che soffoca tutto ciò che di positivo cerchi di immettere nel mondo. Da un punto di vista più ampio concerne la nozione che ci sono queste persone senza volto e senza nome che controllano il mondo in cui viviamo e prendono molte decisioni sbagliate al nostro posto. Si tratta di un concetto che può essere compreso a più livelli e mi piace questa molteplicità da portare come messaggio in musica”.

Durante gli anni sessanta/settanta era consuetudine formarsi in un altero conservatorio, studiare al pianoforte melodie e armonie di grandi compositori del passato, per poi distorcere e riarrangiare ogni insegnamento appreso con una chitarra elettrica e una folta chioma di capelli sul viso. Dopo quasi un trentennio escono dalla Sibelius Academy di Helsinki quattro ragazzi e la storia cambia; con loro i violoncelli suonano i Metallica, e non con la grazia di un quartetto d’archi, ma con l’intensità e la rabbia propri del rock più duro, riuscendo a restituire davvero le sonorità metal in una forma del tutto nuova e credibile.

 

Scroll To Top