Sherlock Holmes: Nel 2010 due film sull’investigatore

Robert Downey Jr. è al lavoro per perfezionare il suo accento inglese. L’attore è stato infatti scelto per impersonare il ruolo di Sherlock Holmes nel nuovo film di Guy Ritchie, previsto per il 2010. È in corso il casting per la pellicola (non è ancora stato scelto l’attore che impersonerà Watson), ma Robert Downey Jr è già calato nei panni dell’investigatore inglese più famoso della letteratura e del cinema, ed ha recentemente dichiarato: “Io e Guy Ritchie siamo appassionati di arti marziali; e nelle storie originali Holmes pratica la boxe a mani nude e studia l’arte del baritsu (arte marziale fittizia, inventata da Doyle per i suoi racconti, ndr). Possiamo inventarci di tutto, perché Doyle non ha mai descritto con precisione il baritsu. L’aspetto che più mi appassiona è la possibilità di girare un film ambientato nel passato, ma senza la possibilità di “modernizzarlo”, come è stato fatto ad esempio in 300. Anzi, più si studia quel periodo e più ci si accorge che il 1891 era incredibilmente moderno“.
La vera curiosità è che nel 2010 un altro film sarà dedicato alla figura di Sherlock Holmes, e stavolta, visto il cast, si preannuncia un giallo che viri al comico. Nei panni di Holmes e Watson troveremo infatti due assi della comedia come Sacha Baron Cohen e Will Ferrell. Risate assicurate, quindi. Elementare!Fonte: badtaste.it

Scroll To Top