Siae: In Italia è crisi anche per il cinema

In controtendenza rispetto ai paesi anglosassoni, in Italia la crisi ha gia’ un riflesso sulla spesa per il cinema, il teatro, le discoteche.

A lanciare l’allarme è il presidente della Siae Giorgio Assumma: “nel 2008 la spesa degli italiani per lo spettacolo dal vivo e il cinema e’ diminuita del 4,67%”.

E sottolinea: “per lo spettacolo si sta prospettando un grave periodo di crisi”.
Il cinema segna -5,24%, il teatro -11,97% e, in particolare, male il teatro di prosa -11,09% e la lirica -11,51%.Fonte: Ansa.it

Scroll To Top