Simpson: La censura del Venezuela

Correlati

La tv venezuelana ha pensato di cancellare dal proprio palinsesto il cartoon “Simpsons”. Potrebbe avere una cattiva influenza sui bambini, spiega il presidente Chavez, e hanno sostituito le avventure della famiglia gialla americana con le puntate del telefilm “Baywatch Hawaii”.
Le critiche al cartoon, certo, non sono nuove: già il presidente degli Usa Gorge W. Bush ha avuto, in passato, parole non favorevoli. Troppo americano per essere trasmesso forse?

Noi ci chiediamo: alle 11 del mattino –orario che ha preferito “Baywatch” ai “Simpson”- non sono più adatte le ciambelle di Homer che le tette della Anderson? Fonte: Reuters

Scroll To Top