Situazioni di contrabbando: Il Tenco incontra il Valle

Un grande incontro per due serate d’eccezione quello fra Club Tenco e Teatro Valle Occupato, in programma il 29 e 30 novembre in una cornice affascinante come quella del Teatro Valle di Roma. Sotto il titolo di “Situazioni di contrabbando – Il Tenco incontra il Valle” andrà in scena una minirassegna nella quale si alterneranno protagonisti storici e nuovi della canzone d’autore: Cesare Basile, Giovanni Block, Sergio Cammariere, Dente, Mauro Ermanno Giovanardi, Iosonouncane, Alessio Lega, Frankie Magellano, Piji, Quintorigo, Andrea Satta, Soap Trip Duo, Dario Vergassola, oltre al filmato “Quelle facce un po’ così, videoframmenti dal Club Tenco”.

Un cast di grande livello, con artisti di diversa estrazione e di diverse generazioni, così come il Tenco e il Valle sono due realtà differenti ma con molte affinità, a cominciare dall’impegno per diffondere un concetto forte di arte e intrattenimento alto. Una collaborazione densa di significato in un momento storico di crisi della produzione culturale nel nostro Paese.

Venerdì 29 si comincerà alle 18.30 con un incontro/aperitivo di presentazione, con un rappresentante del Valle, Enrico de Angelis e Lea Tommasi del Club Tenco, Andrea Satta dei Têtes de Bois e con interventi musicali di Giovanni Block e Alessio Lega.
Alle 21 si proseguirà con la proiezione del filmato “Quelle facce un po’ così”: 80 grandi protagonisti della canzone d’autore italiana e mondiale in un montaggio video di frammenti dal vivo ripresi al “Tenco”, a cura di Sergio Farinelli e Enrico de Angelis. Questa prima parte della serata vedrà incursioni e interventi musicali di Dario Vergassola e Piji.
Alle 23 Quintorigo in concerto con il progetto su Jimi Hendrix, “Quintorigo Experience”.

Sabato 30 alle 21 grande serata-concerto con Cesare Basile, Sergio Cammariere, Dente, Mauro Ermanno Giovanardi, Iosonouncane, Frankie Magellano, Soap Trip Duo.

La direzione artistica della due giorni è curata da Enrico de Angelis, Enrico Deregibus e Michelangelo Ricci. La regia è di Michelangelo Ricci, la produzione di Désirée Lombardi, la conduzione di Enrico Deregibus.

Fonte: Comunicato

Scroll To Top