Slash, il nuovo album uscirà a fine 2016

Non dovrebbe mancare molto ormai alla conclusione dei lavori per l’ideale seguito di “World On Fire” (2014): Saul “Slash” Hudson ha infatti fatto luce sulla tabella di marcia che lo vede impegnato nella lavorazione del suo nuovo album solista, terza prova ufficiale assieme a Myles Kennedy (già frontman degli Alter Bridge) e seconda con i Conspirators.

Il disco sarebbe pronto al 90%, il che porterebbe l’ex chitarrista di Guns N’ Roses, Slash’s Snakepit e Velvet Revolver a rientrare in studio nel corso della prossima primavera, allo scopo di consegnare il disco al mercato entro e non oltre la fine del 2016.
Lo stesso Slash ha dichiarato: “La roba [che abbiamo scritto] per il prossimo disco suona alla grande. Una delle cose belle di questo gruppo è che invece di arrivare al picco creativo subito e bruciarsi lentamente ha iniziato da una base per poi continuare a crescere, dal punto di vista dell’ispirazione. Le cose vanno meglio di disco in disco, ed è una cosa bella. Noi più stiamo insieme e lavoriamo duro, meglio funzioniamo, quindi sì, presto arriverà qualcosa di nuovo”.

Inutile dire che i programmi del chitarrista di Hampstead sembrano smentire definitivamente le recenti voci di corridoio (avvalorate anche dal tastierista Dizzy Reed) che davano quasi per certo non solo un effettivo “riavvicinamento” tra Slash e Axl Rose, ma addirittura la line up originale dei Guns N’ Roses pronta a riunirsi nel 2016. I fan dovranno ancora aspettare, purtroppo.

Scroll To Top