Slayer: pronto il nuovo album

Nel corso di una puntata del That metal show (programma televisivo del canale statunitense VH1) Kerry King ha annunciato la fine dei lavori per l’undicesimo album in studio degli Slayer. E non è tutto – parte del materiale registrato in eccedenza verrà probabilmente inserito addirittura per un ulteriore, futuro, album.

Quello che nessuno sa, dice King, è che, oltre al nuovo album degli Slayer, abbiamo già sei pezzi in più che finiranno nel prossimo e sono già incisi. Quindi abbiamo lavorato moltissimo.

Il prossimo album degli Slayer sarà il primo edito con la Nuclear Blast, e soprattutto il primo dopo morte per cerrosi epatica di Jeff Hanneman. Tom Araya e Kerry King saranno gli unici due membri fondatori presenti nella line-up; ad affiancarli ci saranno due vecchie conoscenze – Paul Bostaph alla batteria e Gary Holt alla chitarra.

Gli abbiamo fatto suonare i solo in sette-otto canzoni, spiega King a proposito del contributo di Holt, Ho pensato… personalmente, credo che sia il modo giusto per fare in modo che i fan accettino Gary in un disco degli Slayer, un punto di inzio. E mi è sembrato giusto cominciare così.

Diversa la questione di Bostaph il quale ha già collaborato full time con gli Slayer tra il 1992 e il 2001 (in sostituzione di Dave Lombardo), incidendo con loro quattro album. La reputazione di Bostaph è così solida tra i fans degli Slayer che molti lo preferiscono addirittura allo stesso Lombardo -

Alcune persone me l’hanno fatto notare  – e io non ne sapevo nulla! Spiega ancora stupito King – che Paul ha un suo gruppo di ammiratori fra i fan degli Slayer, che sono suoi fan e preferiscono lui a Dave Lombardo. Non lo sapevo davvero.

Scroll To Top