Soleterre Festival: a Milano con Davide Van De Sfross, Daniele Ronda, e tanti altri

Al via il 14 dicembre la seconda edizione di Soleterre Festival che si terrà all’Alcatraz di Milano. Quest’anno lo scopo dell’evento musicale che ha come tema il folk, intende unire il mondo della musica con quello della solidarietà.

Tra i gli artisti attualmente confermati, emergono i nomi di Daniele Ronda, Davide Van De Sfroos, Peppe Voltarelli, TarantaProject, Ylenia Lucisano, Nidi D’Arac.
Artisti che di certo non faranno annoiare, ma al contrario il divertimento è assicurato.

Il presidente dell’organizzazione, Damiano Rizzi, spiega in cosa consiste il Soleterre Festival: “Per noi è una grande occasione. Non solo per raccogliere fondi per i nostri progetti umanitari, i diritti umani fondamentali. La musica folk è una musica che ha profonde radici in tutte le regioni italiane, ma anche in tutti i Paesi del mondo”.

Soleterre Festival, lo scorso anno, ha ottenuto parecchio successo. Quest’anno i fondi ricavati andranno a favore del Programma Internazionale di Oncologia Pediatrica (Piop), con lo scopo di sviluppare la prevenzione e la diagnosi precoce e a diminuire il livello di sofferenza dei bambini malati di cancro e delle loro famiglie nei paesi in via di sviluppo.

Soleterre è un’organizzazione umanitaria laica e indipendente che opera per garantire i diritti inviolabili degli individui nelle “terre sole”.
Insomma, la musica ha anche questo potere, quello di aiutare ad alleviare, e nel migliore dei casi, distruggere i mali del mondo.

 

Fonte: Comunicato Stampa

Scroll To Top