Song ‘e Napule resiste al cinema

Song ‘e Napule” ancora al cinema: dopo il Globo d’Oro, i due David di Donatello e i quattro Nastri d’Argento vinti nelle ultime settimane, il film dei Manetti Bros. (qui la nostra recensione) ambisce a diventare — spiega il distributore Microcinema — «il cult dell’estate».

Dopo dodici settimane “Song ‘e Napule” resiste ancora in 30 sale e Microcinema intendo rilanciarlo in vista dei mesi estivi.

Del cast fanno parte Alessandro RojaGiampaolo MorelliSerena Rossi e Paolo Sassanelli.

Napoli, oggi. Paco (Roja), diplomato al conservatorio, è un pianista di razza ma disoccupato. A Napoli si sente un pesce fuor d’acqua. Non riuscendo a trovare un lavoro che sia nelle sue corde, viene raccomandato al Questore Vitali. Presto, si ritrova agente della Polizia di Stato e, per la sua totale inettitudine, viene relegato a compiere servizio presso il deposito giudiziario. Un giorno si imbatte suo malgrado nel commissario Cammarota (Sassanelli): uomo d’azione dai modi spicci, senza mezzi termini coinvolge Paco in una delicata operazione di polizia volta a rintracciare l’inafferrabile e sanguinario O’ Fantasma, un boss camorrista che nessuno ha mai visto in faccia. La missione: far leva sulle proprie competenze musicali per infiltrarsi in una nota band locale, il cui leader è Lollo Love (Morelli), amatissimo cantante neomelodico.

Fonte: Comunicato

Scroll To Top